DATI STATISTICI
 

Da un punto di vista epidemiologico non si hanno, né in Italia né a livello europeo, dati certi sulla incidenza del trauma cranico nella popolazione e sulla sua distribuzione per diversi livelli di gravità. Il Trauma Cranico è la più diffusa patologia giovanile , la cui causa prevalente è l’incidente stradale. I soggetti più colpiti sono giovani di sesso maschile di età compresa tra i 15 e i 34 anni di età. La mortalità da incidente della strada negli ultimi anni si è notevolmente abbassata anche in Italia ma, in relazione a stime approssimative, un ragazzo su due muore, 8 su 10 traumatizzati diventano disabili.

 
 
  Incidenza   Mortalità   Gravità  
             
  300 casi per 100.000   il TCE causa 25 decessi ogni   80% lieve G.C.S. >= 13  
  abitanti all'anno nella   100.000 abitanti all'anno e la   10% medio G.C.S. >9 e<  
  proporzione di 2   prima causa di morte nella   1210% grave G.C.S. >=8  
  uomini e 1 donna   fascia di età tra i 15 ed i 35 anni      
             
             
  Cause   Italia: incidenti stradali 1998   su 100 TCE  
             
  70% incidenti stradali   204.615 incidenti   10 muoiono  
  20% cadute accidentali e   293.842 feriti di cui si   4 stato vegetativo persistente  
  incidenti domestici   possono considerare   9 grave esito  
  5% incidenti sul lavoro   16.800 traumi cranici gravi   64 medio esito  
  2% aggressioni   5.857 morti   13 buon esito  
  2% sport          
  1% altri