Indietro

Il servizio gratuito di risposta ai quesiti posti dagli utenti del sito
 

Per quanto riguarda il servizio gratuito di risposta ai quesiti posti dagli utenti del sito si effettuano le seguenti precisazioni. Il servizio offerto non costituisce proposta contrattuale, né offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 del Codice Civile, né promessa al pubblico ai sensi dell'art. 1989 del Codice Civile, né, tanto meno, può considerarsi impegnativo per qualsivoglia trattativa o relazione professionale e/o commerciale.
Né l'Associazione né i Professionisti Esperti, che con questa collaborano pro bono, assumono, pertanto, l'obbligo di rispondere a tutti i quesiti posti dagli utenti.
Le risposte ai quesiti inviati all'indirizzo di posta elettronica del sito sono fornite gratuitamente dall'Associazione, ricorrendo ai Professionisti Esperti che con essa, altrettanto gratuitamente collaborano, e consistono semplicemente nella prestazione di chiarimenti e/o indicazioni di carattere generale ed informativo; la prestazione di tale servizio gratuito non comporta il contatto personale né il reperimento e/o l'esame di qualsivoglia tipo di documentazione da parte del Professionista incaricato di rispondere alla domanda dell'utente. Il richiedente dovrà inviare le domande in forma anonima, senza riferimenti e dati personali, potendo - ad esempio - presentare situazioni e circostanze in modo non necessariamente collegato con la propria persona o con qualsivoglia altro specifico individuo. Il quesito dovrà contenere l'espressa autorizzazione dell'utente al trattamento dei propri dati personali, ma, in ogni caso, l’invio del quesito costituirà assenso dell’interessato al trattamento da parte dell’Associazione e del Professionista Esperto da questa incaricato, dei dati personali eventualmente conferiti. Ciò posto e premesso, si prende atto della possibilità che gli utenti del servizio, nel porre quesiti, possano - più o meno consapevolmente - comunicare propri dati personali, finanche di natura sensibile (e cioè idonei a rivelarne lo stato di salute, l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, la vita sessuale e quant’altro sia qualificabile come “dato sensibile” ai sensi e per gli effetti del del d.lgs. n.196/2003), in relazione a ciò l'Associazione si impegna a tutelare la privacy degli utenti del sito e, in particolare, di coloro che usufruiscono dell'offerto servizio gratuito di risposta ai quesiti, effettuando il trattamento dei dati personali con la massima riservatezza, cura e diligenza, nel rispetto della normativa vigente ed in particolar modo della normativa posta dal Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali (d.lgs. n.196/2003) e successive modifiche, con le modalità di seguito esplicitate nella Privacy Policy del sito alla cui attenta lettura l'utente è invitato.

 
La Privacy Policy del Sito
 
Premessa
Di seguito vengono descritte le modalità di gestione del sito
www. associazioneandrea.org in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano e che interagiscono in via telematica con i servizi offerti dall'Associazione. La presente informativa è resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n.196/2003 in materia di protezione dei dati personali ed è relativa solo al sito dell'Associazione, non anche agli altri siti web consultati dall'utente tramite link.
Il Titolare del Trattamento Il “Titolare” del trattamento dei dati degli utenti del sito è:
 
Associazione Marchigiana Traumatizzati Cranici “Andrea” Onlus
sede c/o Istituto Riabilitativo S. Stefano
Via Aprutina, 194 - 62018 Porto Potenza Picena (MC)
Tel. 0733.6891 / 071.895736 - e-mail: info@associazioneandrea.org
 

Finalità del trattamento dati

 

 L'Associazione effettua il trattamento dei dati personali degli utenti, anche a mezzo di propri incaricati e/o terzi esterni, i quali adottano le misure minime di sicurezza previste dal D. Lgs. n. 196/2003, al fine di svolgere le proprie attività istituzionali a favore del Traumatizzato Cranico e del suo ambiente socio-familiare. In particolare i dati personali forniti volontariamente dagli utenti che inoltrano comunicazioni a mezzo posta elettronica ovvero tramite l'apposito form del sito sono utilizzati al fine di rispondere a quanto comunicato e/o richiesto, ovvero al fine di fornire il servizio, l'informativa, la prestazione richiesta.

 
Tipologia dei dati acquisiti e trattati
 

Posto che per “dato personale” si intende qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente o associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione e che tra i dati personali necessitano di particolare considerazione i cosiddetti “dati sensibili”, ovvero i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, si precisa quanto segue.
l dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali, la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione web. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
Questa acquisizione avviene esclusivamente a fini statistici o per monitorare il corretto funzionamento del sito, non ha finalità commerciali, né è rivolta in alcun modo all'identificazione dell'utente. I dati personali derivanti dal servizio web non sono e non saranno oggetto di comunicazione o diffusione al di fuori dei casi consentiti dalla legge.

 
Cookies
 

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
l dati forniti volontariamente dall'utente
L'invio facoltativo e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta l'acquisizione dell'indirizzo del mittente, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. I dati personali forniti volontariamente dagli utenti che inoltrano comunicazioni a mezzo posta elettronica ovvero tramite l'apposito form del sito sono utilizzati al fine di rispondere a quanto comunicato e/o richiesto, ovvero al fine di fornire il servizio, l'informativa, la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia strettamente indispensabile.

 
Facoltatività del conferimento dei dati e consenso al trattamento
 

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, il conferimento dei dati personali da parte dell’utente del sito è sempre libero e facoltativo, potendo, peraltro, l’interessato comunicare situazioni e circostanze presentandole in modo perfettamente anonimo e non necessariamente collegato alla propria persona o a qualche altro individuo specifico.
Le comunicazioni inviate all'Associazione, ivi compresi i quesiti destinati ai Professionisti Esperti che con questa collaborano, dovranno contenere l'espressa autorizzazione dell'utente al trattamento dei propri dati personali. In ogni caso l'invio di comunicazioni o quesiti costituirà assenso dell’interessato al trattamento, da parte dell’Associazione e del Professionista Esperto da questa, eventualmente, incaricato, dei dati personali liberamente conferiti. Il mancato conferimento di dati personali potrà comportare semplicemente l'impossibilità per l'utente di ottenere quanto oggetto di sua richiesta

 
Modalità del trattamento
 

Il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, si svolgerà in conformità con quanto previsto dal d.lgs. n.196/2003 e sarà effettuato principalmente con l’ausilio di mezzi informatici e telematici. I dati saranno conservati in archivi elettronici, con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e con modalità che garantiscano la sicurezza e la riservatezza dei dati medesimi, attraverso l’adozione di misure idonee ad impedire l’alterazione, la cancellazione, la distruzione, l’accesso non autorizzato o il trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta. E’ esclusa, in ogni caso, la diffusione dei dati. Qualora l’interessato ritenga per qualsiasi motivo esaurito lo scopo del trattamento, dovrà darne comunicazione scritta al Titolare del Trattamento come sopra indicato, che si attiverà per la cancellazione dei dati.

 
Diritti dell'utente interessato al trattamento dati

L’art. 7 del Dlgs n. 196/2003 conferisce all’interessato l’esercizio dei seguenti diritti:

 

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

 

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

 

3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

 

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. L’interessato potrà esercitare tali diritti nei confronti del titolare del trattamento, come sopra specificato, inoltrando a questo le relative richieste.
I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque ne abbia interesse. I diritti di cui al citato art. 7 possono essere esercitati anche attribuendo per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni. Per ciascuna richiesta di cui all’art. 7 del d. lgs. n.196/2003, può essere chiesto all’interessato, ove non risulti confermata l’esistenza dei dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal d.lgs. n.196/2003, art. 10, comma 7, 8 e 9.

 
Durata del trattamento
 

Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria agli scopi per i quali i dati sono stati comunicati e/o raccolti. Tuttavia, qualora l’interessato ritenga per qualsiasi motivo esaurito lo scopo del trattamento, dovrà darne comunicazione scritta al Titolare del Trattamento come sottoindicato, che si attiverà per la cancellazione dei dati.

 

Torna su